Corsi e workshop

Allievi Eccellenti

Giuseppe Cecinato

Nasco a Taranto nel 1976. All’età di quattro anni mi tagliano i capelli utilizzando una scodella e mi fotografano: è un evento che mi segna profondamente. Credo esista una remota possibilità che il mio interesse per la fotografia nasca in quel momento forte tanto quanto il rancore.

Nel 2015 faccio la conoscenza di Iago Corazza, del quale frequento vari workshop, in Italia e all’estero (Cina, Tanzania, Armenia, per citarne solo alcune) che mi aprono alla poeticità della fotografia nella resa della realtà, specie nel genere “reportage”, giungendo a vette emotive sconvolgenti.
Oggi, dunque, il mio rapporto con la fotografia è molto più sereno, il rancore si è volto a passione, ma una domanda senza risposta continua a tormentarmi: perché fotografare un innocente con un taglio orrendo?